Posta Elettronica Certificata

La casella di Posta Elettronica Certificata (P.E.C.) da utilizzare per l’inoltro di comunicazioni al Comune di Sala Consilina, al fine della creazione di un fascicolo elettronico, é:

protocollo.salaconsilina@asmepec.it

Utilizzando questo indirizzo l’ufficio ricevente provvederà ad associare alla comunicazione il dovuto numero di protocollo.
Sarà cura di detto servizio l’invio, sempre telematico, al competente ufficio interno.

Perché usare la posta elettronica certificata (P.E.C.)

Valore legale
Un cittadino, un professionista o un’impresa che dispongono di un proprio indirizzo di posta elettronica certificata, possono utilizzarlo per dialogare con gli uffici comunali (si veda successivo elenco ).
La comunicazione ha lo stesso valore di una normale raccomandata A/R.

Velocità e risparmio
La P.E.C., con la consegna in tempo reale, consente una velocità nettamente superiore a qualsiasi altro sistema convenzionale.
Tale strumento comporta un notevole risparmio economico in quanto:
– la consegna non costa nulla;
– non viene sprecata carta.

Nota importante
Il mittente e il destinatario devono disporre entrambi di un servizio di posta elettronica certificata (e non una semplice casella e-mail).
Se un cittadino non dispone di un servizio di posta elettronica certificata, ma possiede soltanto la posta elettronica normale, l’invio da tale casella all’indirizzo di posta certificata del Comune non ha pieno valore, ma vale, al più, come una e-generica. (NON ha il valore di raccomandata A/R).

Per ulteriori approfondimenti sulla Pec si può far riferimento al sito dedicato predisposto dal Governo Italiano  https://www.postacertificata.gov.it

Torna all'inizio dei contenuti